L'animazione - le village du Repère

L’animazione

Clicca qui per maggiori informazioni

Gli asini del borgo di Repère sono la prima attività turistica, ludica e pedagogica che si è realizzata nella tenuta. Tra i mesi di marzo e novembre, Gaëlle Aussant (la responsabile dell’attività) è a disposizione per portare a dorso d’asino bambini e adulti per i sentieri che attraversano i boschi e i campi del borgo, insegnando a tutti gli ospiti anche la cura dell’animale, il rapporto da instaurare e le loro caratteristiche.

L’Associazione dà un’importanza del tutto particolare a questa attività e intende svilupparla ulteriormente al fine di dare un contributo importante alla cura di patologie legate al disagio fisico, emotivo e psichico. Il carattere tranquillo e la capacità dell’asino di relazionarsi con l’uomo hanno fatto di lui uno dei terapeuti ideali alla cura di queste patologie.

Questa terapia, detta onoterapia (dal greco “onos”, ovvero asino), che consente alle persone in difficoltà e/o con patologia di creare un legame affettivo-emozionale con l’asino, può aiutare i portatori di handicap a recuperare piccoli ritardi o insufficienze fisiche o psicologiche. Per il carattere descritto dell’asino, l’onoterapia è alquanto efficace per i bambini che hanno problemi di relazione e socializzazione, perchè permette di creare un legame affettivo con l’animale e di instaurare un rapporto di fiducia reciproca.

Altre attività di animazione sono allo studio e, alcune di queste, sono in fase preparatoria, e saranno spiegate nel sito in un futuro prossimo.

cc9e2948913e6f9cd189caf0f413dc12}}}}}}}